Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
Gran Libro di Natura: Legge di Economia
Argomento:Alchimia del Fuoco

Alchimia del FuocoLa terza legge cosmica è la Legge di Economia, la legge che adatta nel modo più vantaggioso e col minimo dispendio di forza tutto quanto riguarda l'evoluzione materiale e spirituale del cosmo. Rende perfetto ogni atomo di tempo ed ogni periodo eterno; porta tutto innanzi, in alto e attraverso col minimo sforzo possibile, col giusto adattamento di equilibrio e con la giusta frequenza di ritmo.

Documento senza titolo

Legge di Economia

a cura di Adriano Nardi

© copyright by Esonet.it


Estratti dagli scritti di Alice A. Bailey e del Maestro D.K.

 

Vi è una legge fondamentale chiamata Legge di Periodicità, che governa ogni manifestazione, sia che si tratti di un Logos Solare* per mezzo di un sistema solare, che della manifestazione di un essere umano per mezzo di una forma. Questa legge governa ugualmente in tutti i regni della natura.

__________

* Logos Solare - Ogni sistema solare è la manifestazione della Vita e dell'Energia di una grande Esistenza Cosmica che, in mancanza di un termine migliore, chiamiamo Logos Solare.
__________

 

Nel sistema vi sono altre leggi collegate alla Legge di Periodicità. Eccone alcune:

a) Legge di Economia: legge che governa la Materia, il terzo aspetto

b) Legge di Attrazione : legge che governa l'Anima, il secondo aspetto

c) Legge di Sintesi : legge che governa lo Spirito, il primo aspetto.

Queste tre sono leggi cosmiche. Vi sono poi sette leggi sistemiche che governano la manifestazione del nostro Logos Solare (vedi Le Leggi Fondamentali)

* * *

Il Logos Solare è governato dalla Legge di Sintesi. Esso mantiene tutto in una unità od omogeneità sintetica. La Sua vita soggettiva è governata dalla Legge di Attrazione, la Sua forma materiale dalla Legge di Economia. Egli sta ora per passare sotto un'altra legge cosmica, ancora incomprensibile per gli uomini, rivelata soltanto agli iniziati superiori.

* * *

La terza legge cosmica è la Legge di Economia, la legge che adatta nel modo più vantaggioso e col minimo dispendio di forza tutto quanto riguarda l'evoluzione materiale e spirituale del cosmo. Rende perfetto ogni atomo di tempo ed ogni periodo eterno; porta tutto innanzi, in alto e attraverso col minimo sforzo possibile, col giusto adattamento di equilibrio e con la giusta frequenza di ritmo. L'ineguaglianza del ritmo è in realtà un'illusione del tempo, e non esiste nel centro cosmico. Dobbiamo riflettere su questo, perché contiene il segreto della pace; occorre altresì afferrare il significato della parola attraverso, perché descrive la prossima espansione di coscienza dell'umanità, ed ha un significato occulto.

Nella nomenclatura di queste leggi molto va perduto perché è del tutto impossibile tradurre in parole le astrazioni, senza perdere il senso profondo del processo. Anche nelle tre Leggi cosmiche si manifesta di nuovo la triplice idea, e la corrispondenza, come era da attendersi, rimane valida.

Legge di Sintesi..........Aspetto Volontà.....Primo Aspetto
Legge di Attrazione....Aspetto Amore.......Secondo Aspetto
Legge di Economia.....Aspetto Attività.......Terzo Aspetto

* * *

Il Secondo Logos, (o Vishnu), il divino Raggio della Saggezza, il grande principio dell'Intuizione spirituale (noto anche come principio di Buddhi) che cerca di fondersi con il principio dell'Intelligenza, è caratterizzato dall'Amore. Il suo moto può essere chiamato ciclico a spirale. Utilizzando il moto rotatorio di tutti gli atomi, Egli vi aggiunge il proprio moto periodico a spirale, e muovendosi lungo un'orbita o traiettoria sferoidale (che gira sempre intorno ad un punto focale centrale in spirale sempre ascendente) ottiene due risultati:

a) Riunisce gli atomi in forme.

b) Per mezzo di queste forme ottiene il necessario contatto e sviluppa la piena coscienza sui cinque piani dell'evoluzione umana, gradatamente purificando e affinando le forme man mano che lo Spirito dell'Amore o Fiamma divina procede a spirale verso la sua meta, che è anche la sua fonte.

[…] L'attività del Secondo Logos è retta dalla Legge cosmica di Attrazione. La Legge di Economia ha tra le sue sussidiarie una legge di notevole sviluppo, detta Legge di Repulsione. Le leggi cosmiche di Attrazione e di Economia sono pertanto la raison d'etre (da un determinato punto di vista) dell'eterna repulsione che perdura mentre lo Spirito cerca di liberarsi dalla forma. L'aspetto materia segue sempre la linea di minor resistenza, e respinge tutte le tendenze alla formazione di gruppi, mentre lo Spirito, governato dalla Legge di Attrazione, cerca sempre di separarsi dalla materia con il metodo di attrarre un tipo di sostanza sempre più adeguato via via che si svolge il processo di discriminazione tra il reale e l'irreale, e passando da un'illusione all'altra finché tutte le risorse della materia non siano utilizzate.

* * *

Il Terzo Logos (o Brahma), è caratterizzato dall'Intelligenza Attiva; il suo modo di azione è quello chiamato rotatorio, ossia la misurata rivoluzione della materia del sistema, prima come grande totalità che mette in movimento il materiale circoscritto entro l'intero anello invalicabile, e che in secondo luogo lo differenzia in sette piani secondo sette note o frequenze vibratorie. Su ognuno di questi piani il processo prosegue, e la materia di ogni piano, entro l'anello invalicabile del piano, si manifesta dapprima come una totalità e poi in settemplice differenziazione. Questa differenziazione della materia è prodotta dal moto rotatorio, ed è governata dalla Legge di Economia […] che può essere considerata come il fattore dominante nella vita del Terzo Logos. Perciò:

a) La sua meta è la perfetta fusione dello Spirito con la Materia.

b) La sua funzione è la manipolazione della materia (o prakriti), in modo da renderla adatta alla richiesta e alle necessità dello Spirito.

c) Il suo modo di azione è rotatorio, ossia l'accrescere l'attività mediante la rivoluzione della materia, rendendola con ciò più malleabile.

Tutti e tre questi concetti sono governati dalla Legge di Economia, che è la Legge di Adattamento nel tempo e nello spazio, o la linea di minor resistenza. Questa linea di minor resistenza è quella cercata e seguita dal lato materia dell'esistenza.

* * *

Il terzo aspetto, o aspetto Brahma delle attività di quelle Entità che sono la Sua espressione, è caratterizzato da quel metodo di distribuzione della materia che chiamiamo Legge di Economia. È questa la legge che governa la dispersione degli atomi di materia, la loro dissociazione reciproca, la loro ampia distribuzione, il ritmo vibratorio, l'eterogeneità, la qualità, e la loro inerente azione rotatoria. Questa Legge fa sì che la materia segua sempre la linea di minor resistenza, ed è la base dell'azione separativa della materia atomica. Essa governa la materia, il polo opposto dello spirito.

[…] È la legge che sottostà a ciò che gli scrittori religiosi hanno erroneamente chiamato "la caduta", e che è in realtà il processo involutivo dal punto di vista cosmico. Essa ha portato alla settemplice differenziazione della materia del sistema. Proprio come la Legge di Attrazione portò alla settemplice differenziazione psichica dei Figli della Mente, e la Legge di Sintesi ha per effetto la settemplice perfezione dei medesimi Manasaputra*.

__________

* Manasaputra - Sono i Figli della Mente, il principio individuale dell'uomo, l'Ego, l'Angelo solare, nel proprio corpo sui livelli astratti del piano mentale.
__________

 

[…] Concludendo, si può aggiungere che la Legge di Economia deve essere padroneggiata dagli iniziati prima che Essi possano conseguire la liberazione. Essi devono imparare a manipolare la materia (come dominio e coordinamento del triplice veicolo inferiore, n.d.c.), e a lavorare con l'energia o la forza della materia, sotto questa legge; devono utilizzare la materia e l'energia al fine di conseguire la liberazione dello Spirito, e di condurre a fruizione i propositi del Logos nel processo evolutivo.

* * *

L'uomo è governato dalla Legge di Attrazione, si evolve per mezzo della Legge di Economia, e passa sotto la Legge di Sintesi. L'economia governa il processo materiale, che dal punto di vista coscienza non lo riguarda molto; l'attrazione governa il suo collegamento con le altre unità o gruppi; la sintesi è la legge del Sé interiore, della vita entro la forma.

* * *

- La Legge di Sintesi, che determina il futuro, accetta la meta, e concerne l'aspetto vita o spirito.

- La Legge di Attrazione, che determina il presente e governa la condizione immediata delle specie planetarie. Concerne l'aspetto coscienza o anima.

- La Legge di Economia. Determina il passato, condiziona la coscienza planetaria, e concerne l'aspetto forma o materia (personalità).

* * *

È questo principio (di libertà) che sta dietro allo Spirito della Morte e forma il potere motivante di questo grande Agente di liberazione; è ciò che crea un sentiero di potere fra la nostra Gerarchia e il sole lontano, Sirio (il sistema del Logos di Sirio è per il nostro Logos Solare ciò che l'Ego superiore è per la personalità nell'uomo), e dà l'incentivo verso quella educazione alla libertà o alla liberazione che motiva l'opera dei Maestri di Saggezza; è ciò che produsse il fermento e il vortice del conflitto in lontanissime età, e che è stato riconosciuto oggi mediante i risultati della Legge dell'Evoluzione in tutti i regni della natura. È ciò che sottostà o sta dietro ad ogni progresso. Questa misteriosa influenza esercitata, questo astrarre via dalla forma (come potremmo chiamarlo semplicemente) emana da Sirio e per esso non abbiamo alcun nome; è la legge di cui le tre leggi cosmiche – la Legge di Sintesi, di Attrazione e di Economia – sono solo degli aspetti. Nessuna di queste tre leggi sussidiarie impone regole o limitazioni al Signore del Mondo. Tuttavia la Legge della Libertà impone certe restrizioni, se si può usare un'espressione così paradossale. È per causa sua, che Egli è noto come il Grande Sacrificio, poiché (sotto il dominio di questa legge) Egli creò la nostra vita planetaria e tutto quanto vi esiste dentro e sopra, al fine di imparare ad applicare questa legge con piena comprensione, in piena coscienza, e allo stesso tempo di portare liberazione alle miriadi di forme della Sua creazione.

La Legge di Economia influenza oggi l'insieme dell'umanità in ogni fase della sua vita; la Legge di Attrazione comincia ad assumere un po' di controllo, specialmente nel lavoro che la Gerarchia comincia a fare; molti iniziati e discepoli divengono consapevoli del significato della Legge di Sintesi e reagiscono al suo impatto. Più avanti, quando passeranno ad uno dei sette Sentieri, i maestri opereranno con la Legge di Libertà. Questo non è, come potete ben supporre, il suo vero nome, perché in ultima analisi libertà e liberazione sono degli effetti della sua attività. Questa legge unica e misteriosa governa la Vita e le Vite su Sirio ed è per quella ignota sfera di funzionante e intelligente attività, ciò che la Legge di Economia è per il nostro pianeta, la più bassa delle leggi che governano l'esistenza nella forma del pianeta.

La Legge di Economia include molte leggi secondarie e sussidiarie; si potrebbe pertanto affermare che anche questa Legge di Libertà fa lo stesso. Fino a quando non ci si renderà conto che esistono altri attributi divini, e non saranno riconosciuti come aspetti, non è possibile dare il nome della legge che incorpora la Legge di Libertà, perché nel nostro linguaggio non esiste la parola adatta ad esprimerla. La precedente informazione collegherà tuttavia nelle vostre menti Sirio e il nostro piccolo pianeta, la Terra.

* * *

La Legge di Economia ha sette leggi sussidiarie che ne governano gli effetti sui diversi gradi di materia. Come già detto, questa è la legge messa in azione dai suoni emessi dal Logos. La Parola Sacra, o Suono emesso dal Creatore, esiste in varie forme; sebbene sia in realtà un'unica Parola, ha parecchie sillabe. L'insieme delle sillabe forma una frase solare; separate, esse formano certe parole di potere che producono differenti effetti.*

__________

* «…il Veda, il canto mondiale che fu dato all'uomo perché lo usasse metafisicamente dal punto di vista del suo significato, e magicamente dal punto di vista della giusta recitazione. Il canto mondiale, obbedendo a certe leggi di proporzione ossia all'aritmetica pitagorica, ed impartendo l'effetto vibrante al dominio della sostanza cosmica, ha indotto in questa un processo di cristallizzazione che il filosofo Platone chiamò la geometria del cosmo. Le varie forme che si osservano, dalla molecola di un cristallo di sale fino all'organismo meravigliosamente complesso del corpo umano, sono tutte strutture del grande cosmico geometra chiamato Viswakarma (il principio costruttivo universale, il Signore degli essere creati), il deva carpentiere dei nostri scritti pur anici (v. analogia col Grande Architetto dell'Universo, n.d.c.). il Veda rivelato, la cui funzione è di far risalire il cosmo ad una sostanza sonora fondamentale simbolizzata come Om (v. "in principio fu il Verbo" della tradizione biblica, n.d.c.), si divide necessariamente in un primo ternario, poi in sette vocali e quindi in sette note, e poi in sette combinazioni delle sette note su un tre fondamentale, e poi in inni. Tutti questi, cadendo nel campo materiale delle consonanti, produssero gradualmente le forme cristallizzate manifestate che formano collettivamente l'universo. Per un pensatore, il mondo è il moto magico prodotto da un cantore orfico, o l'Hindu Saraswati (sacro fiume sotterraneo simbolo della chiarezza intellettuale – la forma della latente parola non detta)…» - Da Some thoughts on the Gita
__________

 

La grande Parola che risuona per cento anni di Brahma, o continua a riverberarsi attraverso un sistema solare, ed il sacro suono A U M. nella differenziazione, e come è udita nel tempo e nello spazio, ognuna delle tre lettere mistiche sta per la prima lettera di una frase sussidiaria che consiste di vari suoni. Una lettera, con una successione di quattro suoni, forma la vibrazione o nota di Brahma, che è l'aspetto intelligenza predominante nella materia. Da qui il mistero nascosto nel pentalfa, nel quinto principio della mente e nei cinque piani dell'evoluzione umana. Queste cinque lettere fatte risuonare sulla nota giusta, danno la chiave della vera interiorità della materia, e quindi del suo dominio che è fondato sulla giusta interpretazione della Legge di Economia.

Un'altra frase, questa volta di sette lettere, una lettera per ognuno dei sette Uomini Celesti*, incarna il suono o nota dell'aspetto Vishnu, il secondo aspetto logoico o aspetto costruttore delle forme. Facendola risuonare correttamente o parzialmente con la sua riverberazione completa o incompleta, si costruiscono e si adattano le forme. La Legge di Attrazione si esprime mediante la manipolazione della materia, e la sua disposizione nelle forme ad uso dello Spirito.

__________

* Uomini Celesti -  Sono le sette Entità planetarie, i sette Logoi Planetari (Esseri Cosmici) i quali nella loro totalità formano il corpo del triplice Logos. Abbiamo quindi:

1)

il Logos indifferenziato – Entità Cosmica;

2)

il Logos, nella sua triplice manifestazione:

a.

il Signore Cosmico della Volontà-Potere;

b.

il Signore Cosmico dell'Amore-Saggezza;

c.

il Signore Cosmico della Intelligenza Attiva.

3)

il triplice Logos, settemplice in manifestazione, cioè i sette Logoi planetari.

__________

 

Poi una terza Parola o frase è aggiunta alle altre due, completando l'intera parola logoica, e producendo il compimento. È una parola di nove lettere, ottenendo così i ventuno suoni (5+7+9) di questo sistema solare. Gli ultimi nove suoni producono la sintesi spirituale e la dissociazione dello spirito dalla forma. Si ha una corrispondenza con le nove iniziazioni di cui ognuna segna un'unione più perfetta del Sé con l'Unico Sé, ed un ulteriore liberazione dagli impedimenti della materia.

Quando il senso dell'udito su tutti i piani sarà perfetto (il che è prodotto dalla giusta comprensione della Legge di Economia) queste tre grandi Parole o frasi saranno conosciute. Il Conoscitore le pronuncerà nella sua vera chiave, fondendo così il proprio suono all'intero volume della vibrazione, e conseguendo così la subitanea realizzazione della sua essenziale identità con Coloro da cui procedono le parole. Quando il suono della materia, o di Brahma, risuona nelle sue orecchie su tutti i piani, egli vede tutte le forme come illusioni ed è liberato, conoscendosi onnipresente. Quando il suono di Vishnu risuona dentro di lui, egli si riconosce perfetta saggezza, e distingue la nota del suo essere (o quella dell'Uomo Celeste del Cui Corpo è parte) dalle note di gruppo, e si riconosce onnisciente. Quando la nota del primo aspetto, o Mahadeva (significa letteralmente "Grande Deva"; il termine è attribuito frequentemente alla Prima Persona della Trinità manifestata, Shiva, l'aspetto Distruttore, il Creatore), segue le altre due, egli si riconosce puro Spirito, e con il completamento dell'accordo è immerso nel Sé, ossia nella fonte da cui venne. La mente più non è, la materia non è, e più nulla rimane all'infuori del Sé immerso nell'oceano del Sé. Ad ogni stadio di relativo conseguimento una delle leggi entra in azione: prima la legge della materia, poi la legge dei gruppi, cui succede la legge dello Spirito e della liberazione.

* * *

Nella Personalità (il triplice sé inferiore), s'incontrano e fondono tre energie, che si esprimono mediante una forma esterna tangibile, essa stessa colorata, motivata e condizionata da una quarta: l'energia della materia fondamentale.

1. L'energia della mente. La forza di manas. Il riflesso della volontà e del proposito divini. Motivazione. L'impulso a formulare piani, secondo la Legge di Sintesi.

2. L'energia del sentire. La capacità di rispondere. Il sentimento emotivo, l'energia astrale. Il riflesso dell'amore. La forza del desiderio. L'impulso ad aspirare. lo stimolo evolutivo divino. La tendenza ad attrarre, a essere magnetico, secondo la Legge di Attrazione.

3. L'energia della vita. La capacità di integrare, di coordinare. La forza del corpo eterico o vitale. Il riflesso dell'attività intelligente o moto divino. L'impulso ad agire, a essere dinamico, secondo la Legge di Economia (...)

4. L'energia della materia densa. L'attività esteriorizzata. Le reazioni automatiche dell'involucro esterno. Il più denso punto di unità. L'aspetto più basso della sintesi.

* * *

Chi intende costituirsi come punto di contatto fra lo stato di caos e Quelli Che lavorano per l'ordine e a fini costruttivi (diventare cioè un servitore creativo, n.d.c.), dovrebbe anche far uso in ogni occasione di quell'elemento indispensabile che si chiama buon senso. Ciò implica l'osservanza della legge di economia della forza, per via del discernimento, e un giusto senso dei valori. Quando tutto ciò esiste, sarà possibile risparmiare tempo e forza, distribuire con saggezza le energie, eliminare l'eccesso di zelo, sì che i Grandi potranno contare sulla sua sagacia e trovare in lui valido aiuto.

* * *

 

Leggi Sussidiarie della Legge di Economia

Le leggi sussidiarie della Legge di Economia sono quattro e riguardano il quaternario inferiore.

1. La Legge di Vibrazione, che riguarda la nota fondamentale misura della materia di ogni piano. Conoscendo questa legge si può dominare il materiale delle sette suddivisioni di ogni piano.

2. La Legge di Adattamento è la legge che governa il movimento rotatorio di ogni atomo in tutti i piani e sottopiani.

3. La Legge di Repulsione governa quel rapporto tra gli atomi da cui deriva il loro non-attaccamento e la loro completa libertà reciproca; li mantiene anche in rotazione in punti fissi del globo o sfera di polarità opposta.

4. La Legge di Attrito governa l'aspetto colore di ogni atomo, la radiazione di ogni atomo, e l'effetto di questa radiazione su tutti gli altri atomi.

 

Ogni atomo di materia (così come tutti i corpi sferoidali all'interno del sistema ed il sistema stesso considerato come atomo cosmico) può essere studiato sotto quattro aspetti, ed è governato dall'una o dall'altra o da tutte e quattro queste leggi.

a. Un atomo vibra secondo una certa misura.

b. Esso ruota con una certa velocità.

c. Esso agisce sugli atomi circostanti e vi reagisce.

d. Esso aggiunge la sua quota al calore generale del sistema atomico, qualunque esso sia.

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.15 Secondi