Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
SviluppoCoscienziale: Conoscenza, per affrontare gli ostacoli
Argomento:Domande e Risposte

Domande e RisposteCapita a volte, che alcune letture invece di chiarire suscitino un senso di fastidio, per la quantità di parole usate per esprimere magari una sola idea, e pure confusa; e questo non allevia quel senso di inadeguatezza per procedere allo sviluppo della propria coscienza… tanto che la "luce" sembra rimanere un sogno.

Documento senza titolo

Conoscenza, per affrontare gli ostacoli

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


D: Capita a volte, che alcune letture invece di chiarire suscitino un senso di fastidio, per la quantità di parole usate per esprimere magari una sola idea, e pure confusa; e questo non allevia quel senso di inadeguatezza per procedere allo sviluppo della propria coscienza… tanto che la "luce" sembra rimanere un sogno.

 

R: Caro amico, l'unico modo che conosco per affrontare gli ostacoli dentro e fuori di noi, per superarli ed avanzare sino al prossimo ostacolo, che andrà superato anch'esso, è la conoscenza.

Per "sapere" occorre informarsi. Ma informarsi assimilando nozioni può diventare un modo per "avvelenarsi" (ecco il disgusto che hai provato). A meno che non si assimilino idee genuine da fonti altrettanto genuine. Ovvero da insegnamenti impersonali, cioè, insegnamenti non diretti a plagiarti la coscienza o costringere la mente in nessun modo.

Ce ne sono molte, di buone fonti. Tante quanti sono i livelli che dobbiamo attraversare, prima di raggiungere il "centro" di coscienza da cui possiamo cominciare il percorso verticale.

Il viaggio in se stessi comincia visitando il "sotto", la propria "cantina" (i labirinti dell'inconscio) e poi continua salendo a spirale sino a livelli di coscienza ancora sconosciuti alla nostra piccola mente. Ecco come cresce la mente. Attraverso il viaggio interiore che, partendo dalla coscienza ordinaria, tocca la sua parte più intima ch'è detta (il nostro) cielo interiore.

Se vuoi posso aiutarti a provare un percorso, ma ti serve una "bussola" o una "guida". A quelli devi pensarci tu. Ma attenzione alle cattive guide e ai cattivi strumenti.

Fraternamente

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.17 Secondi