Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| La Presenza Umana Centrale e la Piramide dell'Umana Coscienza || Cambiare per crescere || La comparsa dei nuovi valori || Spreco e utilizzazione di energie psicologiche || Imago Templi/6.20 || Del Triangolo Pitagorico || La battaglia sempiterna contro il caos || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.2 || Imago Templi/6.19 |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Journey through the Great Work /3.2
·The Journey through the Great Work /3.1
·Anamnesis of the inner reawakening
·Imago Templi / 6.19
·Imago Templi / 6.18
·Carry the Teaching to the crossroad!
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Segni del Cielo anno 2020 – 4° quarto di ciclo
·La Religione della Sintesi
·Saturno in Aquarius: La Luce solare dirige alla Fratellanza universale
·Plenilunio in Virgo: Costruzione degli Ideali
·Educazione ideale planetaria
·L’Ordine è la gerarchia della LibertĂ 
·Comunicazione e Governo
·Nuove RealtĂ  Spirituali
·Il Grande Servizio della Gioia
·Virgo 2020

Altro...

 
Sull'Iniziazione: Uomini liberi e di buoni costumi
Argomento:Domande e Risposte

Domande e RisposteOra ammettendo il fatto che l'intera popolazione del globo abbia questi requisiti [siano uomini liberi e di buoni costumi] …

Documento senza titolo

Uomini liberi e di buoni costumi

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


D: Ora ammettendo il fatto che l'intera popolazione del globo abbia questi requisiti [siano uomini liberi e di buoni costumi] …

 

R: Ammettere, caro amico, che l'intera umanità sia "libera e di buoni costumi" è una iperbole, un'utopia.

Chi non ha mai peccato, disse Gesù, scagli la prima pietra. E nessuna pietra fu scagliata.

Così, l'essere moralmente impeccabile, cioè, persona di buoni costumi, è un percorso irto di ostacoli.

È una possibile speranza, ma a conclusione di un processo iniziatico (metamorfosi) lungo e difficile.

 

Se ci si può legittimamente augurare di diventare persone (uomini e donne) di "buoni costumi", diventare "liberi", cioè, affrancati da ogni legame terreno (i lacci e laccioli citati da s. Agostino), è una ipotesi ancora più lontana.

Libero non vuol dire solo cessare d'essere una entità volgare svincolata da ogni passione materiale. Ma anche da ogni desiderio, perfino sottile, come "desiderare" di servire il proprio Dio.

La via iniziatica, così vista, non è più una citazione superficiale, ma una via di pienezza e sacrificio. Percorribile da pochi "forti e volenterosi" che, quelli sì, sono l'elite dell'umanità.

E non conta nulla "pagare una quota d'iscrizione" ad una associazione per avervi accesso. Anche se molti lo credono, non è così.

Non si deve confondere, infatti, una speculazione mentale con la vera realizzazione iniziatica, ch'è un percorso di "mutamento" tutto interiore, a cui non basta volersi discepoli, se non s'incontra il Maestro e la guida.

Fraternamente

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, č un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarŕ autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non č responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.24 Secondi