Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
SviluppoCoscienziale: L'arte del decidere
Argomento:Domande e Risposte

Domande e Risposte...con riferimento alla Prassi Iniziatica mi chiedo, ed è forse qui la mia incomprensione, se è chiaro cosa si deve diventare, la ricerca e lo studio avranno un momento di verifica? Riuscirei, per piccoli passi, a pianificare l'obiettivo da raggiungere?

Documento senza titolo

L'arte del decidere

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


D: ...con riferimento alla Prassi Iniziatica mi chiedo, ed è forse qui la mia incomprensione, se è chiaro cosa si deve diventare, la ricerca e lo studio avranno un momento di verifica? Riuscirei, per piccoli passi, a pianificare l'obiettivo da raggiungere? G.

 

R: È presto detto. Non è vana la definizione di: Costruttore. Come un costruttore di Templi, l'aspirante, con l'aiuto di un "architetto" (un iniziato avanzato) prevede come costruire il proprio "tempio interiore", cioè Sé stesso, attraverso un ponte coscienziale che unisca la "terra della personalità" al "cielo dell'anima" o intelletto puro.

La costruzione interiore, d'altronde, come ogni altra costruzione, non comincia né dai muri né dalle fondamenta ma da un "progetto perfetto".

Il progetto deve dipendere dal materiale in nostro possesso (noi stessi, le nostre capacità). Solo dopo aver passato in rivista le nostre "realtà", a cui molti non vogliono sottostare cadendo, così, nell'illusione di "sembrare", si può decidere cosa è possibile diventare.

Allora bisogna farlo. Magari con l'aiuto dell'"amico architetto" ma evitando, sempre, i capomastri, che sono solo costruttori improvvisati.

Il nodo fondamentale è imparare a "decidere".

Se non s'impara come decidere (è un Arte raffinata) non si può cominciare a fare! Ma decidere, significa anche "tagliare" rami e rametti. Che all'inizio sono soprattutto i propri, perciò sono pochi quelli che voglio imparare a decidere. Più facile lassez faire, lasciar correre, come spesso viene. Così, che per ogni fallimento personale si potrà sempre incolpare qualcun'altro, o il governo, o la società o Dio.

Fraternamente

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.20 Secondi