Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Imparare a servire || Anamnesi del risveglio interiore || Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·Carry the Teaching to the crossroad!
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·L’arte luminosa del dire
·Ingresso geocentrico di Giove in Sagittarius
·Del Sole e dell’attività solare
·L’Arte universale delle Idee
·Vivere gli effetti del colore (prima parte)
·Scorpio 2018
·Settimo aspetto dell’Ordine: Gerarchia e Ritualità della Manifestazione
·Plenilunio in Scorpio: l’Arte del Pensiero
·Il Sistema delle Leggi universali – parte seconda
·Arte del Governo

Altro...

 
Aforismi Agni Yoga: L’evidenza visibile può essere un riflesso illusorio
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaChi si limita all’evidenza e si accontenta di ciò che è ovvio, restringe il proprio mondo.
Il visibile non conduce all’Infinito, e pertanto una mente limitata è sempre alle prese con le complessità dell’atto creativo. Ma l’Infinito può essere conosciuto.

Documento senza titolo

L’evidenza visibile può essere un riflesso illusorio

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it

 

Chi si limita all’evidenza e si accontenta di ciò che è ovvio, restringe il proprio mondo.

Il visibile non conduce all’Infinito, e pertanto una mente limitata è sempre alle prese con le complessità dell’atto creativo. Ma l’Infinito può essere conosciuto.

L’intelligenza suprema può essere raggiunta solo con suprema cognizione. La percezione più raffinata è accessibile solo a chi conosce il mondo spirituale. L’energia psichica apre tutte le porte, e la conquista più eccelsa dello spirito umano sarà la realizzazione dell’Infinito.

Il simbolo dell’energia rivelerà all’uomo la continuità dei processi di tutto l’Essere.

Chi potrebbe arrestare l’incessante flusso di vite che muovono verso l’Infinito?

 

Possibile che l’esistenza sia senza scopo, se ce l’ha la natura? Può il disfacimento essere il destino dell’uomo, se persino gli elementi inferiori hanno una loro successione?

L’esistenza di un oggetto creato dalla mano dell’uomo può aver fine, ma una creazione della Mente universale, per la sua perfetta adeguatezza, non può trovare limiti.

I gradi su cui l’uomo può attestarsi nell’Infinito rifulgono di riflessi cosmici. L’uomo stesso è chiamato a riflettere l’Universo. L’uomo è chiamato ad affermare le alture del Cosmo e ad esprimerne i fuochi.

Fasi graduali lo attendono sulla via dei mondi superiori, eppure l’esistenza viene intesa come un passaggio senza scopo.

L’evidenza visibile può essere un riflesso illusorio, ma la vigilanza cosmica sussurra nel cuore umano: “Siamo creati, e creare è il nostro destino!”.

Il succedersi delle azioni e la sequenza dei fenomeni dei fuochi universali creativi testimoniano il simbolo dell’Infinito.

da Infinito 1

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.19 Secondi