Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Arte del Governo
·Passi sul Sentiero
·Il mondo parallelo
·Alcuni criteri per la compilazione del Lambdoma Economia
·Nuova Religione mondiale
·Collaborare per creare comunione nella comunità
·Plenilunio in Libra: l’Arte del Pensiero
·Libra 2018
·Segni del Cielo anno 2018 – 4° quarto di ciclo
·Comunicazione consapevole

Altro...

 
Aforismi Agni Yoga: La conquista del Fuoco interiore
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaCome si prende coscienza della lotta per migliorare? Non certo asserendo la fine dell’intera struttura del Cosmo; non certo negando l’interdipendenza tra i mondi superiori e questo pianeta, né professando che le forze sono mortali.

Documento senza titolo

La conquista del Fuoco interiore

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it

 

Come si prende coscienza della lotta per migliorare? Non certo asserendo la fine dell’intera struttura del Cosmo; non certo negando l’interdipendenza tra i mondi superiori e questo pianeta, né professando che le forze sono mortali.

Lo spirito si afferma come Fuoco, e la fiamma cosmica non si spegne mai. Seguendo la legge del Fuoco si riesce ad accertare la via per la perfezione.

Il fuoco del Sole e quello spirituale sono le nostre forze creative. Il calore del Sole e del cuore ci infondono vita.

La diversificazione degli elementi predica la varietà delle forme, non l’aumento dell’antagonismo. Se in reciproco contatto, luce e ombra possono collaborare.

Il pensiero umano tende ad inserire nella vita demarcazioni nette, ma nei mondi superiori luce e tenebra lavorano assieme. Il potere dell’Universo si spande senza limiti.

L’umanità ha violato la legge della cooperazione, e oggi espia la sua trasgressione.

Ciascuno dei Grandi ha ridato al pianeta l’equilibrio perduto, ma l’uomo è così impregnato di antagonismo che non riesce a conseguire le mete designate dal Signore. Così, l’uomo si dibatte in terribili controversie; e grandi maree travolgeranno il pensiero, viziato dal rifiuto della Luce come Madre del Mondo.

La conquista del Fuoco interiore ottenuta dalla Madre dell’Agni Yoga è la vittoria più rara. È il grado del Fuoco proprio dell’Arhat realizzato.

Questo fuoco vivente era noto agli antichi: gli alchimisti lo conoscevano. È un livello superiore di potenza ignea che può essere conseguito solo dallo spirito che conosca la vita psichica del cuore integro.

Il cuore è la leva più potente, e la più sacra, del Cosmo. La sua coscienza satura lo Spazio, la sua luce illumina l’Universo.

da Infinito 1

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.19 Secondi