Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Sognare a regola d’arte
·Creare le cause dell’Opera futura
·Seconda Sezione Aurea dell’anno 2018
·Quante realtĂ ? Una, nessuna, centomila – Seconda parte
·Opera d’Arte
·Sirio : “il Sole dei Soli”. Canali di energia stellare (3^ parte)
·Il manto prezioso della Madre del Mondo (ultima parte)
·Arte della Comunicazione
·Il Sistema delle Leggi universali – parte prima
·Plenilunio in Leo: l’Arte del Pensiero

Altro...

 
Educazione Esoterica: Fratellanza e liberticidio
Argomento:Domande e Risposte

Domande e RisposteCarissimo A. non sarň presente alle tue conferenze! …
Ma non posso assolutamente essere presente ad una conferenza pubblica che tratti quei temi: meglio, alla conferenza organizzata da un qualunque altro singolo Fratello, Loggia o Circoscrizione della mia Obbedienza. In un tale contesto, comprenderai come il problema della partecipazione ad una conferenza tenuta da un Fratello di "altra" (?????) Obbedienza, non si ponga nemmeno a livello d’ipotesi....

Documento senza titolo

Fratellanza e liberticidio

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it

 

D: Carissimo Athos, non sarň presente alle tue conferenze! …
Ma non posso assolutamente essere presente ad una conferenza pubblica che tratti quei temi: meglio, alla conferenza organizzata da un qualunque altro singolo Fratello, Loggia o Circoscrizione della mia Obbedienza. In un tale contesto, comprenderai come il problema della partecipazione ad una conferenza tenuta da un Fratello di "altra" (?????) Obbedienza, non si ponga nemmeno a livello d’ipotesi....

 

R: Caro Fr., so a cosa ti riferisci.

Anche se non ho ritenuto opportuno pubblicarlo su Esonet, perché siamo una iniziativa editoriale libera da "Obbedienze" politiche, ho ricevuto anch’io l’epistolario del Fr. penalizzato, cioč azzerato massonicamente, per aver partecipato ad una conferenza "dell’opposizione".

Che pena, perň, che miseria! Avevo ben ragione a disconoscere l’afflato iniziatico delle due opposte fazioni, facendo riferimento in un articolo ai "Fratelli coltelli" (vedi I Cattivi Compagni e i Cattivi Massoni).

Lasciami dire, perň, da massone "libero e di buoni costumi", che per qualsiasi ragione e con qualunque giustificazione si commetta il liberticidio di sottomettere la cultura, in ogni sua forma, alle logiche di potere o degli schieramenti politici, si commette un atto di Regime. Fascista, sovietico, clericale o massonico, poi non fa differenza.

Anch’io ho reagito a "minacce Magistrali". Mi sono opposto democraticamente, rimandato la minaccia, appellandomi alla legge sulla privacy, per difendere la mia attivitŕ "privata"di scrittore.

Pare che il Risorgimento non sia piů un presupposto fondamentale nelle due Case massoniche, di fondo, profanamente poco rivoluzionarie ma molto illiberali.

Posso, perň, considerare l’evidenza anche sotto un altro punto di vista. Per cui i segni di chiusura, sono sintomi evidenti di malessere, comunemente causato dall’insicurezza.

La psicanalisi insegna che i casi di manifesta aggressivitŕ, sono causati da profondi stati d’insicurezza.

Oggi come non mai, a mio giudizio, i vertici politici della Massoneria temono la propria destabilizzazione. Incapaci di dare risposta a sollecitazioni forti, come quelle di chi non crede piů nella gratificazione di fasce, collari e d’inutili pezzetti di carta.

Le idee di rinnovamento non possono essere represse, se non per brevi periodi.

Esonet, ne č un provato esempio, impossibile da fermare come una valanga.

Non sono un utopista se affermo che la restaurazione della Tradizione iniziatica, di cui la via interiore č un esempio emblematico, sta cominciando a frantumare il concetto di carrierismo iniziatico, basato sulla conquista, o meglio, sulla "graziosa concessione" di fasce e collari da parte di un’autoritŕ, costituita non per valore ma per compromissioni politiche e ballottaggi elettorali.

Questo sistema, exoterico e spesso contro-iniziatico č sulla via del tramonto.

I segni di "difficoltŕ" sono tangibili (aggressivitŕ, censure e divieti) e tra pochi anni ne vedremo il tracollo. Non dell’Istituzione iniziatica, ma dei "Cattivi Compagni" che ancora tentano di uccidere Hiram, il Maestro.

Poveretti, non sanno che uno spirito non puň essere ucciso.

Fraternamente

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, č un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarŕ autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non č responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.24 Secondi