Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Incoerenza delle iniziazioni virtuali || Imago Templi/6.21 || La Presenza Umana Centrale e la Piramide dell'Umana Coscienza || Cambiare per crescere || La comparsa dei nuovi valori || Spreco e utilizzazione di energie psicologiche || Imago Templi/6.20 || Del Triangolo Pitagorico || La battaglia sempiterna contro il caos |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·Inconsistency of virtual initiations
·Imago Templi / 6.20
·The Journey through the Great Work /3.2
·The Journey through the Great Work /3.1
·Anamnesis of the inner reawakening
·Imago Templi / 6.19
·Imago Templi / 6.18
·Carry the Teaching to the crossroad!
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Educazione e Liturgia
·Direzioni del Tempio cosmico: Pisces – Drago
·Quarta via
·Pisces 2021
·Saturno e Venere congiunti in Aquarius
·Le Gerarchie creative e l’Evoluzione
·I Misteri
·Il Secondo aspetto della Settima Energia
·Direzioni del Tempio cosmico: Aquarius – Cigno
·Il Quarto aspetto della Settima Energia

Altro...

 
Sull'Aura: Dall'aura dell'universo all'aura individuale
Argomento:Alchimia del Fuoco

Alchimia del FuocoOvvero: «come in alto così in basso»

L'universo è una grande aura che, al pari della piccola aura umana, contiene tante emanazioni minori quanti sono i piani-frequenza della sua energia. Ciò significa che la densità dell'energia è determinata dalla velocità del suo moto. E che più lento è il suo movimento più l'energia si addenserà sino a diventare materia.

Documento senza titolo

Dall'aura dell'universo all'aura individuale

Ovvero: «come in alto così in basso»

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


L'aura dell'universo e il principio Trinitario

Prima di affrontare l'argomento sarebbe importante osservarne le reali dimensioni. Per facilità ci affideremo come di consueto al linguaggio pittorico (v. articolo). Cominciando dall'antica metafora della creazione basata su tre aspetti energetici. Un principio trinitario che l'antica casta braminica chiamò trimurti e gli occidentali trinità .

Primo Aspetto (aspetto Madre)

Immaginiamo l'universo come una enorme sfera di energia che contiene ogni forma e fenomeno in manifestazione. Questa sfera è l'aura dell'universo e garantisce l'equilibrio di ogni particolarità del creato. La sua periferia è un anello di energia attrattiva che contiene, trattenendola, la forza espansiva dello spazio interiore, che altrimenti esploderebbe dissolvendo tutto quanto contiene.

Secondo Aspetto (aspetto Padre)

È l'energia espansiva che tende a svilupparsi dilatando e distorcendo il perimetro esterno dell'universo. A questo proposito, occorre precisare che sia quantomeno azzardato pensare che il “nostro” sia l'unico universo possibile. Perchè, se l'universo si espande dilatando i propri confini, significa che al di fuori c'è altro spazio che gli permette di ingrandirsi.

Terzo Aspetto (aspetto Figlio)

La continua azione di espansione e contrazione, genera entro lo spazio un moto, che gli orientali chiamano “respiro di Brahma”. Nella metafora che Dio, respirando, emani e ritiri l'universo, così da farlo ciclicamente scomparire e ricomparire.

L'universo è la più grande aura a cui possiamo pensare. Un serbatoio energetico che contiene una molteplicità di grandi emanazioni (galassie) che, a loro volta, contengono emanazioni minori come stelle e sistemi solari. A questo punto possiamo arrivare al nostro sistema solare, che rappresentiamo con l'aiuto di un antico insegnamento.

 

Come in alto così in basso

Cerchiamo di trarre una prima conclusione. L'universo è una grande aura che, al pari della piccola aura umana, contiene tante emanazioni minori quando sono i piani-frequenza della sua energia. Ciò significa che la densità dell'energia è determinata dalla velocità del suo moto. E che più lento è il suo movimento più l'energia si addenserà sino a diventare materia.  

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.26 Secondi