Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Libra 2018
·Segni del Cielo anno 2018 – 4° quarto di ciclo
·Comunicazione consapevole
·Verso la Cultura del Cielo
·Comunione
·I sette passi verso il 2025
·Educare alla Bellezza 3°
·Plenilunio in Virgo: l’Arte del Pensiero
·La Storia nascosta dell’Umanità (sottotitoli in italiano)
·Virgo 2018

Altro...

 
Aforismi Agni Yoga: La qualità di una domanda
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaSapete che la qualità di una domanda serve ad orientare la seguente. Non si può tollerare che l'inesattezza si insinui nell'essenza della domanda. Essa sovente s'allarga come una macchia d'olio s'un panno, e rimane indelebile.

Documento senza titolo

La qualità di una domanda

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it


Avete già sentito con quali domande accolgo un novizio. Dalle risposte è possibile farsi un'opinione delle sue qualità. Ciascuno di voi dovrà insegnare a quelli che si presentano.

Se interrogano, rispondete con un'altra domanda. Sapete che la qualità di una domanda serve ad orientare la seguente. Non si può tollerare che l'inesattezza si insinui nell'essenza della domanda. Essa sovente s'allarga come una macchia d'olio s'un panno, e rimane indelebile.

Verrà il giorno che insisterete perché il vostro interlocutore ponga le sue domande. Ma la prima deve essere vostra. E innanzi tutto domandategli cosa l'ha condotto fino a voi, quando s'accorse la prima volta della nullità della vita contemporanea, e come sorse nella stia coscienza la prima idea del Maestro. Fatevi dire cosa intende per conseguimento. Conosce la distinzione fra realtà ed evidenza? Sa realizzare la comunità in coscienza? Così procedendo bisogna poi scendere fino alle erbacce dei desideri e dei sogni. Non temete di parere severi; sono certo assai peggiori i cuscini morbidi e spiegazzati. La severità fa germinare le radici e se poi vi fosse un poco di intensità, apparirà il ponte.

Escludete ogni domanda sulla vita familiare precedente. Una sola di esse può ricacciare nella banalità, mentre è necessario preservare alla realtà, ad ogni costo, il suo carattere inconsueto.

La realtà prepara la via in un lampo.

da Comunità

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.62 Secondi