Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
LettereHelenaRoerich: Sui Chakra II - Il Centro Cardiaco e l'Energia Kundalini
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaTutti gli stimoli esteriori sono situati nella testa, quindi sarebbe più corretto chiamarli stimoli dei chakra piuttosto che chakra. Inoltre, influenzano ma non dirigono i nervi centrali. L'essenza di tutti i chakra sta nel cuore. Il cuore non è un simbolo, ma un grande laboratorio, ove ha luogo la trasmutazione della nostra coscienza e quindi del nostro intero essere.

Estratti dalle «Lettere di Helena Roerich»

Il Centro Cardiaco e l'Energia Kundalini

L'Essenza dei Chakra - Il Cuore, un grande laboratorio - Centro Cardiaco - Cuore, sede della Coscienza - Energia Cardiaca della Natura - Intelligenza del Cuore - Il Calice del Cuore - La Via del Cuore - Pressioni nell'Atmosfera, e Indicazioni Luminose - Il Graal, il calice della bellezza - L'energia Kundalini - Kundalini, “il potere della Madre”

L'Essenza dei Chakra

Tutti gli stimoli esteriori sono situati nella testa, quindi sarebbe più corretto chiamarli stimoli dei chakra piuttosto che chakra. Inoltre, influenzano ma non dirigono i nervi centrali. L'essenza di tutti i chakra sta nel cuore.

Il Cuore, un grande laboratorio

Il cuore non è un simbolo, ma un grande laboratorio, ove ha luogo la trasmutazione della nostra coscienza e quindi del nostro intero essere. Il cuore è la massima manifestazione del sesto principio. Il cuore è l'abitazione di Brahma.

Non si può separare ciò che è fisico da ciò che è spirituale. Tutte le cose sono interconnesse e interdipendenti. Precisamente, questa unità manifesta la sua armonia. Vi sono sensazioni astrali sottili, come ve ne sono di fisiche, ma il loro flusso è sottile in modo corrispondente. È impossibile trattarle separatamente.

È sempre necessario realizzare la totale corrispondenza tra corpo fisico e corpi sottili. Quindi la formula “così in alto come in basso” dovrebbe essere sempre tenuta a mente. In assenza dello sviluppo e raffinamento del cuore non vi è progresso. Perciò nella base di ogni costruzione, deve esservi posto per il grande magnete del cuore. I rappresentanti della nuova razza saranno conosciuti per la finezza del loro cuore, questa la chiave per ogni conquista.

Un cuore scaldato dall'amore emanerà un bellissimo potere d'attrazione. L'aspirazione dello spirito porta coraggio e giustizia.

Centro Cardiaco

Dobbiamo quindi fare attenzione allo sviluppo del nostro cuore, quell'organo meraviglioso che comprende in se, nei suoi numerosi centri, tutta la creatività e la vita psichica. Senza sviluppo dei centri del cuore siamo sterili; non c'è creazione della vita psichica; non c'è vita nelle sfere superiori e la corona dell'Arhat è inavvicinabile. Solo con il nostro cuore siamo capaci di avvicinare la coscienza dell'Arhat, del Maestro, perché la sua coscienza è nel cuore.

Cuore, sede della Coscienza

Non molti capiscono che lo sviluppo del cuore prima di tutto significa ampliamento della coscienza. Per davvero il cuore è il trono della coscienza, ma non della sentimentalità, questo surrogato della benevolenza. È significativo che gli orientali quando parlano dei concetti più grandi e più sacri si mettono sempre una mano sul cuore, ciò perché lo considerano sede della coscienza.

Energia Cardiaca della Natura

Tutto nel Cosmo è costruito secondo un unico piano; da cui segue la grande corrispondenza tra tutti gli organismi dei vari regni della natura. Perciò quando si parla di energia cardiaca della natura, si deve cercare in ogni organismo della natura la sostanza magnetica, vitalizzante che corrisponde alla precipitazione delle energie del cuore.

Intelligenza del Cuore

Non agire per impulso, ma per intelligenza del tuo cuore! L'intelletto e le emozioni devono essere equilibrati in tutti i giudizi e le azioni di un discepolo. Non confondere il sentimentalismo con la gentilezza di cuore! Il sentimentalismo non ha nulla a che vedere con la vera gentilezza, che è basata sulla conoscenza superiore e sulla giustizia superiore.

Il Calice del Cuore

“L'intera creazione è contenuta nel calice del cuore. L'intera estensione del Cosmo è pervasa da un richiamo, e il cuore del Cosmo e dell'Arhat sono pervasi da questo richiamo. Il richiamo e la risposta comprendono una combinazione di fuochi cosmici... Il Cuore della Nostra Fratellanza custodisce per l'umanità il cammino verso il Bene Comune.”

...La Materia Lucida creativa agisce da corpo per il grande spirito, ma questa energia è attratta per mezzo dell'amore. L'intero Universo è sostenuto dall'amore. L'amore è il massimo magnete...

Ricordate il decreto del Maestro: “Severità per voi stessi e cuore aperto per il vostro fratello. Solo l'occhio benevolente può creare”.

... Sviluppate il senso di giustizia e commisurazione. Entrambe queste qualità sono misurate dal cuore. Perciò, cominciate a pensare al cuore in modo da essere capaci di ricordarne e di udirne il richiamo. Il magnete del cuore cresce con la sincerità e lo sforzo. Nulla vi è di astratto in ciò, perché tutte le più fini energie cosmiche passano per il cuore, tutte le più fini energie, le più potenti e creative. Ma per poter attrarre queste energie creative dobbiamo accendere i nostri stessi fuochi. Perciò create i vostri fuochi! Ma non confondete la sentimentalità, quella lacrimosa bontà, con la severa e saggia manifestazione del cuore!

La Via del Cuore

I veri devoti non solo si liberano del peso degli attaccamenti, ma imparano anche ad amare tutti gli ostacoli e le sofferenze che incontrano nel loro sentiero. In realtà questi ostacoli diventano i nostri maestri; ci danno l'iniziazione ulteriore ai misteri dell'apertura del fiore dello spirito. Coloro che asseriscono che è possibile ottenere la crescita spirituale senza dolore, dicono una grande bugia. Ma queste sofferenze sono trasformate in gioia, in una nuova ascesa spirituale, purché vi sia il fuoco del vero amore. La via del cuore è facile e veloce e l'ardore muta tutte le spine in un giardino pieno di fiori; le altre vie sono difficili, contorte e dolorosamente lunghe. Ecco perché il Richiamo del Grande Maestro è il Richiamo dell'Amore.

Una volta scelto, si dovrebbe continuare per questa via. Attenzione, però, a non abbandonarla perché ne verrà solamente distruzione.

Pressioni nell'Atmosfera, e Indicazioni Luminose

La tristezza e la pesantezza nel cuore possono essere causate dall'atmosfera pesante; ricordate che siamo nel mezzo di Armageddon. Inoltre gli strati inferiori del Mondo Sottile stanno subendo la distruzione e il loro decadimento avvelena il nostro piano terrestre. Proporzionalmente al raffinamento del nostro organismo noi diventiamo più sensibili a tutte le pressioni atmosferiche. Tutti quelli che percepiscono pesantezza e angoscia del cuore dovrebbero annotare giorno e ora di queste sensazioni e poi controllare se coincidono o meno con tempeste, terremoti, uragani, ecc.

Ma non ci si deve dimenticare che parallelamente all'ampliamento della coscienza questi attacchi di angoscia nel cuore sono piuttosto inevitabili. Queste sensazioni mi sono familiari. So sempre con anticipo dove ci saranno terremoti o altre calamità. E lo so non solo vedendo l'atmosfera diventare rossa e dalle scintille di fuoco rosso, ma anche da reazioni fisiche. La pressione dietro al capo può anche essere attribuita alla accresciuta attività dei centri. Ogni volta che si verifica una sensazione di tensione e di dolore è bene prendersi un leggero riposo. Sono caratteristici anche gonfiamenti improvvisi, che scompaiono altrettanto rapidamente senza lasciare traccia. Tutto ciò sta ad indicare la preparazione per l'apertura e l'attività di vari centri. Mi ricordo che i miei gomiti si gonfiavano e che le mie spalle dolevano.

I pensieri estranei stanno diventando peggiori e si deve combatterli con la concentrazione su qualche lavoro e fissando l'attenzione. Naturalmente il legame mentale con la Gerarchia e la pronuncia ripetuta sette volte del Nome del Maestro di solito impaurisce e scaccia via i sussurratori. Ma tale ripetizione dovrebbe essere agganciata al ritmo del cuore. La visione di particelle o scintille nere in questi tempi è piuttosto corretta, dato che lo spazio è pieno di esplosioni nere. Di solito le macchie nere denotano l'avvicinarsi di energie caotiche. In tal caso è buona idea essere cauti in tutto. So che spesso indicano l'arrivo di pericoli o possono essere un monito circa la salute. Più sono grandi e più se ne vedono, e più cautela si deve avere. Qualche volta si possono vedere grandi macchie di nero vellutato che nuotano nello spazio. Quelle porpora, blu, argentee e talvolta dorate sono un buon messaggio o sono i segni della vicinanza delle emanazioni del Maestro. Quelle gialle avvertono contro un possibile pericolo e quelle rosse indicano estrema tensione nell'atmosfera allora ci si può aspettare terremoti, tempeste, ed anche rivoluzioni.

Di solito quando penso a qualcosa oppure prendo una decisione o leggo qualcosa che deve essere confermata vedo una luce blu-argento che sottolinea e afferma il necessario concetto o decisione. Talvolta un'intera parte è sbarrata da una linea luminosa e allora so che quella parte deve essere cancellata. Può anche accadere che una pagina intera sia illuminata da una luce argentea insolitamente luminosa. Sì, vi sono molti segni mandati dalla Gerarchia della Luce a quelli che seguono il sentiero luminoso.

Il Graal, il calice della bellezza

Il Calice di Amrita - il Calice della Bellezza e della realizzazione, il Calice - il Santo Graal!

La leggenda sul calice, il Graal - proviene anch'essa dall'Oriente come una delle versioni di una grande realizzazione spirituale e dello stesso Shamballa misterioso. A proposito, alcuni ricercatori del simbolismo connesso al Graal riconoscono, in questo Calice, la Pietra, che presente attualmente nel mondo, accompagna gli eventi storici; si suppone che in futuro tornerà al “Cuore” dell'Asia.

Anche questa interpretazione è abbastanza vicina alla realtà. Ma il calice esiste e prima dell'inizio di una nuova era, viene inviato nel luogo in cui deve essere affermato l'Insegnamento di Kalachakra. Esistono molte leggende riguardo a questo Calice.

Una di esse narra che il Calice giunge sempre inaspettatamente e dall'aria. Così, al momento giusto, pervenne al Signore Buddha. L'origine di questo Calice è Egiziana e la sua antichità risale all'incirca a dodicimila anni prima di Cristo. Dopo la morte di Buddha, questo Calice restò per qualche tempo in un tempio di KaraShahr, da cui scomparve, e da allora è stato custodito a Shamballa. In base alle leggende, questo Calice apparirà nuovamente prima della Nuova Epoca di Maitreya.

Ed ora - anche il serpente che si avvinghia intorno al Calice ha il significato di cintura, e, come è noto nei tempi antichi la cintura veniva considerata un segno di dignità, di potere e di grande fiducia, anche più dell'anello. Quindi, in questi simboli possiamo scorgere sia un significato cosmico che un'applicazione pratica: il Tempio dell'Alleanza, il Grande Avvento, l'epoca del Fuoco e della rigenerazione dello Spirito, Saggezza e Sintesi, il Calice della Realizzazione e dell'Immortalità, i segni della Fede Superiore e l'appello, che si riveste di viola, il colore del valore.

L'energia Kundalini

È proprio la stessa forza di vita, o energia psichica, che agisce tramite il centro alla base della spina dorsale. Ma si manifesta attraverso il cuore negli spiriti altamente evoluti. Nei secoli scorsi l'attenzione era diretta soprattutto al centro di Kundalini, per l'acquisizione di un risultato visibile dell'azione dell'energia psichica. Ma nell'epoca presente, con i mondi che si avvicinano gli uni agli altri, il centro del cuore sarà particolarmente intensificato. L'azione attraverso il centro di Kundalini è efficace soprattutto nelle condizioni terrene, poiché per raggiungere i mondi superiori e per soggiornare in essi è essenziale raffinare l'energia del cuore. Questo è il motivo per cui l'Insegnamento parla così spesso del cuore, questo “sole dei soli”.

L'energia psichica è infinita nella varietà delle sue qualità e manifestazioni. È duale nei suoi aspetti, come lo è ogni cosa nell'Universo manifesto.

Kundalini, “il potere della Madre”

Il tocco della Madre del Mondo andrebbe compreso come la manifestazione dell'Energia Primaria. In India, l'energia di Kundalini è chiamata il potere della Madre.

Durante la nostra era, il compito principale è lo sviluppo del cuore. La Kundalini non può agire pienamente se il cuore non è sviluppato. In verità, i fuochi del cuore danno una sensazione di gioia inesprimibile.

Comunque, è più difficile destare i fuochi del cuore che conseguire l'elevazione della Kundalini.

Ma attenzione! Le vibrazioni più fini della forza non controllata di kundalini possono distruggere un corpo che non sia allenato e preparato per la sua manifestazione.

torna su


Traduzione di Renato Siderati

A cura di Adriano Nardi



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.23 Secondi