Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Il giusto momento
·La Legge cosmica della Fratellanza universale (2° parte)
·La Musica delle Sfere
·Plenilunio in Aries: l’Arte del Pensiero
·Governo e Politica
·Aries 2018
·La Saga degli Eroi celesti
·Comunicazione della Nuova Cultura
·Il Ciclo Giove-Nettuno
·Il moto costante verso l’Unità

Altro...

 
Aforismi Agni Yoga: Non si può perdere quanto si è conseguito
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaMolte volte abbiamo detto dell'espandersi della coscienza e dell'acquisire molte utili qualità.
Come si compie il processo? Se è difficile vedere crescere un capello, percepire come cresce la coscienza lo è molto di più.

Documento senza titolo

Non si può perdere quanto si è conseguito

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it


Molte volte abbiamo detto dell'espandersi della coscienza e dell'acquisire molte utili qualità.

Come si compie il processo? Se è difficile vedere crescere un capello, percepire come cresce la coscienza lo è molto di più.

È errato pensare che si possa tenerne conto.

Durante lo sviluppo, infatti, lo stesso apparato percettivo subisce la medesima tensione. Certamente le sue antenne sono sempre protese avanti.

Non si può perdere quanto si è conseguito, se non c'è paralisi dei fattori dinamici. Quindi solo in rare concorrenze si possono ispezionare i propri mutamenti fondamentali: e questo è un dono dell'evoluzione.

Non lasciate che il dinamismo si spenga in un penoso auto-controllo. Le azioni e i risultati rivelano se la direzione è corretta.

Ecco perché Noi preferiamo un errore all'inazione.

da Comunità

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.20 Secondi