Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
dalla conoscenza...: La piccola illuminazione
Argomento:Alchimia del Fuoco

Alchimia del FuocoDalla conoscenza alla liberazione mentale, fase 8

La piccola illuminazione - Apprendere per comprendere

Precorrere i tempi è segno d'inesperienza, e l'inesperto progetta il tetto della propria dimora filosofale senza preoccuparsi di darle fondamenta solide e muri robusti. Se sapere significa capire, è sciocco credere di poter penetrare la dimensione sottile col solo ausilio della ragione. E siccome la mente, mente soprattutto a se stessa, la prima cosa da fare è capire quali siano i pericoli dell'illusione.

Documento senza titolo

Dalla conoscenza alla liberazione mentale, fase 8

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


La piccola illuminazione

Apprendere per comprendere

Precorrere i tempi è segno d'inesperienza, e l'inesperto progetta il tetto della propria dimora filosofale senza preoccuparsi di darle fondamenta solide e muri robusti. Se sapere significa capire, è sciocco credere di poter penetrare la dimensione sottile col solo ausilio della ragione. E siccome la mente, mente soprattutto a se stessa, la prima cosa da fare è capire quali siano i pericoli dell'illusione.

La regola di apprendere per comprendere nel suo risvolto sottile comporta riconoscere i totem e le maschere che imprigionano mente e coscienza alle false convinzioni. Premessa indispensabile per potersene liberare, aggiungendovi la giusta dose di realismo.

Liberarsi dei mille tentacoli dell'illusione inizia col separare il reale dall'effimero, svelando le falsità della sua cultura. Parafrasando sant'Agostino, bisogna liberarsi dei “lacci e laccioli” che trattengono alla volgarità materiale ed alle seduzioni che opacizzano la mente. Liberarsi dell'effimero significa annullare molti appigli dell'illusione (i falsi bisogni, i falsi miti, i falsi modelli), dando inizio alla costruzione del Libero Arbitrio.

Se prima la ragione fisica era identificata e prigioniera della parte inferiore della propria natura (animale), liberandosi dell'effimero comincia ad identificarsi con il senso astratto del pensiero, dando vita alla mente astratta, o mente superiore. Per la mente superiore ogni illusione diventa un peso, da combattere, affermando i principi dell'intelligenza, libera e consapevole.

La liberazione della mente è considerata la piccola illuminazione, oppure, la prima iniziazione reale. Preamboli indispensabili alle fasi maggiori che seguiranno.

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.16 Secondi