Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Il discobolo del pensiero
·Prima Sezione aurea dell’anno 2018
·Arte della Scienza
·Ingresso geocentrico di Urano in Taurus
·Le Armi della Battaglia
·Canali di energia stellare (2^ parte)
·L’Arte costruttiva del Pensiero 
·Il manto prezioso della Madre del Mondo (seconda parte)
·Plenilunio in Taurus: l’Arte del Pensiero
·Il Sistema che origina la vita manifesta

Altro...

 
dalla conoscenza...: La Grande illusione della Via Sensuale
Argomento:Alchimia del Fuoco

Alchimia del FuocoDalla conoscenza alla liberazione mentale, fase 13

La Grande illusione della Via sensuale - Ribellarsi all’illusione

La coscienza astrale vive dei propri sogni, di cui s’innamora, mettendosi al loro centro. Dall’idea di centralità nasce l’egocentrismo diffuso e l’egoismo generalizzato. Aspetti che accrescono il desiderio di supremazia dei piccoli e dei grandi interessi ed i monopoli di potere, economico, politico e religioso.

Documento senza titolo

Dalla conoscenza alla liberazione mentale, fase 13

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it


La Grande illusione della Via sensuale

«Ciò che appaga seduce e ciò che seduce attrae»

 

La coscienza astrale vive dei propri sogni, di cui s’innamora, mettendosi al loro centro. Dall’idea di centralità nasce l’egocentrismo diffuso e l’egoismo generalizzato. Aspetti che accrescono il desiderio di supremazia dei piccoli e dei grandi interessi ed i monopoli di potere, economico, politico e religioso.

 

L’assoluta centralità è la Grande illusione dell’Uomo, che si convince di essere il centro del mondo e dell’universo, e che a lui si riferiscano tutte le cose. Con linguaggio moderno diremmo che la grande illusione è il delirio di onnipotenza che s’impadronisce delle mente astrale, per nascondersi dalle propie incertezze. Quindi, il fondamento di tutto ciò è la paura. La paura di nascere, la paura di vivere, la paura di morire.

In un delirio di narcisismo piccoli grandi uomini affermano di possedere (v. pos-sesso) la “Verità suprema”. Dimenticando che la “Verità” sul piano fisico non può esistere.

Anche ammettendo che una mente possa raggiungere la “Verità suprema”, per riceverla e contenerla dovrebbe necessariamente ridurla a concetto finito. Tarsformandola in un brandello emotivo seppellito sotto quell’ammasso di miraggi chiamati “punti di vista”.

Nei livelli di coscienza governati dalla mente concreta non c’è “Verità”, ma tante verità particolari, confacenti a soddisfare molti punti di vista.

Le verità particolari sono a tutti gli effetti realtà circoscritte e costituiscono il panorama vasto, multicolore e relativamente ingannevole del piano astrale.

 

Ribellarsi all’illusione

L’esperienza iniziatica insegna che il male e l’illusione si combattono con il distacco, maturando una posizione mentale che sia al di sopra delle parti in causa. Una visione mentale che osservi estraneamente i propri eccessi emotivi, finisce per distaccarsi dal dominio delle sensazioni e da quello delle cattive abitudini. Il distacco emotivo non significa, però, indifferenza. È, piuttosto, come osservare la vita che si agita dentro un acquario. Senza fare del Bene una ragione di culto né un totem da adorare.

Il bene va praticato unendo cuore e mente, che sono due diversi tipi d’intelligenza, (v. Segreti dell’aura parte 1). Triangolare le energie dei due centri è indispensabile per praticare i metodi interiori che sono il traguardo di questo settore di studi.

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.97 Secondi