Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 || Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere
·The Three Lights, the Four Castes and the Four Ages

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Educare alla Bellezza 2°
·Gemini 2018
·Il discobolo del pensiero
·Prima Sezione aurea dell’anno 2018
·Arte della Scienza
·Ingresso geocentrico di Urano in Taurus
·Le Armi della Battaglia
·Canali di energia stellare (2^ parte)
·L’Arte costruttiva del Pensiero 
·Il manto prezioso della Madre del Mondo (seconda parte)

Altro...

 
Aforismi Agni Yoga: Potere del pensiero creativo
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaSolo chi dipende da altri anziché dal potere del pensiero può credere che una situazione non abbia via d’uscita.
Il cordoglio per le condizioni umane scorre come increspature su un fiume; ma quelle immagini di Verità che voi chiamate idee, reggono il karma del mondo. È mirabile vedere come combattono nello spazio.

Documento senza titolo

Potere del pensiero creativo

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it

Solo chi dipende da altri anziché dal potere del pensiero può credere che una situazione non abbia via d'uscita.

Il cordoglio per le condizioni umane scorre come increspature su un fiume; ma quelle immagini di Verità che voi chiamate idee, reggono il karma del mondo.

È mirabile vedere come combattono nello spazio.

Mentre i popoli si degradano nella furia dell'ignoranza e del tradimento, i pensieri del Vero costruiscono i loro nidi celesti, assai più indispensabili alla vera evoluzione che il culto di intere nazioni.

Voi capite l'opera della realtà, e quella di Maya. La realtà è il pensiero dello spazio, laddove Maya è l'attenzione del popolo. Ricordate che chiunque di Noi potrebbe angustiarsi per le misere condizioni degli incarnati; ma ciò non ha nulla a che vedere con il disegno evolutivo, poiché il pensiero crea.

La crescita o la dissoluzione di un singolo corpo, assieme alle immagini del Vero, consentono possibilità di volo in altre sfere. Ogni Maestro di vita ebbe a basare il proprio potere solo su quelle immagini; e creò il futuro con il pensiero, e non secondo la coscienza delle moltitudini.

Le ceneri dei fuochi del passato oscurano la visione, ma il fuoco delle immagini nuove arde nell'Infinito. Trascesi i confini delle nazioni e degli stati ci è indifferente quale pianeta tragga alimento dal pensiero spaziale! Quel che conta è che sia pervaso dalla realizzazione del Bene Comune. Allora il flusso del popolo non distoglierà lo sguardo dall'evoluzione inevitabile.

Il rispetto per la dimora del Maestro non è per il suolo, né per le convenzioni di un tempio: è l'accendersi della giustizia nello spazio.

Spesso Noi abbiamo faticato sulle condizioni umane, ma non abbiamo mai rimpianto un solo pensiero evolutivo. Questi pensieri fioriscono come un giardino chimico incantato; e altrettanto magicamente invisibili vi sono i giardinieri. Solo che pensiate al Bene Comune, e Noi saremo sempre con voi.

Terminiamo con una leggenda: «Guardiamo le stelle. Si dice che da quella chiamata Tushita fu versato il vaso della Saggezza, e che le gocce di quel liquido miracoloso stillarono luminose nello spazio. Ma il Maestro disse: “Quelle che brillano così, sono le frecce del pensiero, che perfora la sostanza radiante e crea i mondi”».

O Pensiero creativo, adorna instancabile lo spazio con i tuoi fiori di Luce!

da Agni Yoga

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.18 Secondi