Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
Aforismi Agni Yoga: La salute di uno yogi
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaÈ diffusa l’errata opinione che lo yogi goda di una salute perfetta, nel senso comune.
Ma come fare uno strumento sensibile con un tronco vigoroso?
Come evitare il dolore mentre si trasformano i propri centri?

Documento senza titolo

La salute di uno yogi

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it

È diffusa l'errata opinione che lo yogi goda di una salute perfetta, nel senso comune.

Ma come fare uno strumento sensibile con un tronco vigoroso? Le corde della vina* non valgono forse in quanto rispondono al minimo intervallo tonale? Altrettanto risonante è l'apparato senziente dello yogi.

In verità egli solo conosce le indescrivibili sofferenze fluttuanti che, come per accordare la vina, trasformano l'essere suo.

È chiaro pertanto che Noi non diciamo mai che la via dello Yoga sia senza pericoli. Come evitare il dolore mentre si trasformano i propri centri? Il fuoco della cognizione arde con veemenza.

Ma ormai sapete che quanto dico non è solo simbologia astratta. La solita terminologia non serve per questi dolori, finché la scienza non si deciderà a riconoscere l'importanza basilare dell'energia psichica o spiritualità. Meno si comprendono i pericoli dello Yoga, tanto più si è distanti dall'unione con la Coscienza Suprema.

A tal fine non bastano voli occasionali della coscienza, occorre un canto che sale incessante. La vina non sempre è suonata, ma la sua accordatura è sempre mantenuta armoniosa.

Chi tenta lo Yoga per avere salute robusta farebbe meglio ad accontentarsi di discutere idee elevate, senza applicarle, bevendo con gli amici. Poiché la salute dello yogi è scossa come le ali dell'aquila che sale in volo. Il suo occhio vede come quello dell'aquila, che già conoscete. La sua calma è come la tesa potenza dell'oceano.

__________

* Vina – strumento musicale indiano simile ad un liuto o ad una cetra – n.d.r.

da Agni Yoga

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.15 Secondi