Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
Aforismi Agni Yoga: Come cambia la coscienza crescendo
Argomento:Agni Yoga

Agni YogaLa realizzazione dei vari rapporti fra Maestro e allievo ha un senso stabilito. È vero, le fasi d’approccio all’Insegnamento differiscono, tanta attrazione è nelle prime, tanta responsabilità nelle seguenti.

Documento senza titolo

Come cambia la coscienza crescendo

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it

La realizzazione dei vari rapporti fra Maestro e allievo ha un senso stabilito. È vero, le fasi d'approccio all'Insegnamento differiscono, tanta attrazione è nelle prime, tanta responsabilità nelle seguenti.

Nel mondo astrale si nota che chi ha media capacità di comprensione non si dà la pena di salire in vetta. La sua quota di comprensione lo assolve dalla sofferenza senza imporgli il dovere dell'autosacrificio.

Lo stesso avviene allo spirito che cresce.

Le prime chiamate suonano piacevoli e benevole, e quello stato di tutela minorile non implica responsabilità. Ma la coscienza migliora e lo spirito si qualifica per una missione speciale.

Ciascuna di queste contrasta con la vecchia logica del mondo, e quindi incontra difficoltà e pericoli.

In verità pochi sanno gioire quando si tratta di superare un ostacolo. E molti sono persino propensi a rimpiangere quella coscienza di medio livello, scomparsa per sempre.

I comandi si fanno brevi e il lavoro si basa sull'azione indipendente. Gli amici diminuiscono e le ostruzioni si ammassano come montagne invalicabili, mentre le vittorie sembrano di nessun rilievo. Gli effetti delle energie più sottili non sono discernibili. Quei dolori intermittenti, detti sacri, sono una tortura.

La divisibilità e la trasmissione dello spirito restano inesplicabili. Ma supremo si leva il compimento dei desideri per il Bene Generale. La cooperazione spirituale cresce, e lo spazio non la limita. Mediante l'emulazione dei mondi lontani il rapporto con l'ambiente muta e il lavoro nello spazio cessa di essere un concetto vuoto di senso.

Le missioni assegnate sono causa di gioia, sono il proprio inalienabile lavoro. Non potrebbe essere altrimenti. Certo questa gioia non si esprime con salti e capriole. La giusta valutazione delle circostanze fa severo il volto, ma la vita si trasforma, e dalle alture si vedono le spire del Drago terrestre.

L'assenza di paura, già inculcata nel primo appello, avvicina nuove onde di luce.

da Agni Yoga

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.20 Secondi