Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Imago Templi /6.18 || Imparare a servire || Anamnesi del risveglio interiore || Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·Carry the Teaching to the crossroad!
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·Comunicazione riflessiva
·I FENOMENI LUMINOSI
·Arte dell’Economia
·La visione della Bellezza e l’Arte nuova
·Il Quarto Raggio dell’Armonia tramite conflitto
·Canone e commensura
·Opera d’Arte 2
·Sagittarius 2018
·Plenilunio in Sagittarius: l’Arte del Pensiero
·Il Terzo Raggio dell’Intelligenza creativa

Altro...

 
Educazione Esoterica: Vestiti di pelle
Argomento:Domande e Risposte

Domande e Risposte..dalla Genesi, 3/21-24, in cui si legge: 'E il Signore Dio fece all'uomo e a sua moglie delle tuniche di pelle e li vestě (...) E il Signore Dio li mandň via dal giardino di Eden, per lavorare il suolo donde era stato tratto'.
(...) potrebbe esserci una relazione con il grembiulino massonico che in origine era di pelle...?

Documento senza titolo

Vestiti di pelle

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it

 

D: .... dalla Genesi, 3/21-24, in cui si legge: “E il Signore Dio fece all'uomo e a sua moglie delle tuniche di pelle e li vestì […] E il Signore Dio li mandò via dal giardino di Eden, per lavorare il suolo donde era stato tratto”.

[…] potrebbe esserci una relazione con il grembiulino massonico che in origine era di pelle...?

 

R: Caro amico, non azzarderei una relazione tra i “vestiti di pelle” citati nella Genesi ed il Grembiulino massonico.

Piuttosto quei “vestimenti” sono l'allegoria dell'incarnazione dell'umanità scissa e sessuata.

Con Adamo quale proto-tipo del mascolino ed Eva quale proto-tipo del femminino.

In altre parole, il passo è la metafora di uno “spirito” individualizzato e incarnato che “discende” nei vestimenti terreni di un “proprio” corpo fisico. Ricordi il passo precedente che dice che: i Figli di Dio (gli Elhoim ) videro le figlie degli uomini (le loro forme fisico-animali), e vi si unirono (ma molti rifiutarono), facendo nascere i Giganti (forme fisiche dotate di mente e quindi di consapevolezza)

Questo è quanto viene tramandato dalla Filosofia iniziatica.

Maschi e Femmine, consci di sé e delle proprie eccentricità, escono dalla condizione di “paradisiaca incoscienza” di un aspetto prettamente eterico, che tende man mano a diventare sempre più fisico. Questa “discesa”, rende la coscienza eterica (aura) sempre più “impressionabile” dalle sensazioni del corpo fisico-animale (aura astrale) [vedi articoli pubblicati su Esonet sul tema dell'Aura].

La “nascita” di una coscienza profondamente correlata alle sensazione del corpo fisico, realizza uno stato di autocoscienza detta: individualizzazione della specie.

Prendendo coscienza della propria fisicità, l'animale-uomo, diventando essere pensante, si trova a dovere affrontare una “nuova condizione”, che comporta il sostenere l'impatto di “bisogni” come, per esempio, ricerca-cibo fame e sazietà, oppure stanchezza-sonno, freddo-caldo ecc. Tutto in chiave di sofferenza, paure, disagi, fatiche, dolori e morte. E in questo “scenario” di disagio nasce l'aspetto controbilanciante del godimento del Sesso e poi del pos-sesso.

Con questo, l'uomo pensante si riveste anche delle immagini della propria coscienza fisica, realizzando, così, la prima dolorosa immagine di sé. Io sono questo, io sono quello; io voglio questo io voglio quello.

Decide di sé, insomma. Ma porta con sé anche il segno dei dolori che accompagnano la sua “avventura” terrena.

Ecco gli esseri pensanti, come uccellini spinti fuori dal nido per crescere, rammentano confusamente lo stadio d'incoscienza primordiale che col tempo diventa il ricordo di un perduto “stato di grazia”. Finendo per tramandarsene il “ricordo” attraverso fantastici sogni. Dal sogno ricorrente di qualcosa “ch'è andato perduto” nacquero miti e leggende, i cui racconti dettero origine al “corpus storico” delle “religioni” primitive.

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, č un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarŕ autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non č responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.21 Secondi