Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Imparare a servire || Anamnesi del risveglio interiore || Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali || Esoterismo della parola || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 5 || la Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 4 || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /3.1 || Iniziare a conoscere se stessi (nel bene e nel male) || La Stele dell'Inventario di Giza la “sindone” della Grande Piramide / 3 |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


:: 2 News da Esonet.com ::
·Carry the Teaching to the crossroad!
·The Warrior unchanged in joy and in suffering
·Happiness, the negation of suffering
·Suffering in the initiatory Teaching
·The Journey through the Great Work /2.5
·World of Noise – World of Silence
·The Heroic Path
·The inner disciple
·Imago Templi / 6.17
·The Sensitive Sphere

Altro...

:: 2 The Planetary System ::
·L’arte luminosa del dire
·Ingresso geocentrico di Giove in Sagittarius
·Del Sole e dell’attività solare
·L’Arte universale delle Idee
·Vivere gli effetti del colore (prima parte)
·Scorpio 2018
·Settimo aspetto dell’Ordine: Gerarchia e Ritualità della Manifestazione
·Plenilunio in Scorpio: l’Arte del Pensiero
·Il Sistema delle Leggi universali – parte seconda
·Arte del Governo

Altro...

 
Opera_al_Rosso > Lame di Rasoio: Le Stelle - XVII Lama
L'Opera al RossoNell'aula del tribunale di Metz, Cornelius, nella sua imponenza, s'ergeva con prosopopea di fronte al suo avversario, Nicola Savini, domenicano, inquisitore della fede, che lo guardava accigliato e nemico.
Il suo avversario nella causa, Heinrich Cornelius Agrippa di Nettesheim, non era uomo da poco. Famoso alchimista, mago, teologo, medico, giurista e filosofo, Cornelius era un funzionario importante nella città di Metz, dove era stipendiato come oratore e consigliere.

(Leggi Tutto... | )

Opera_al_Rosso > Lame di Rasoio: Il Matto - Lama 0-XXII
L'Opera al RossoIo sono lo Zero. Nessuno prima di me. Forse io ti conosco, femmina, perfida, bugiarda ipocrita come tutte le femmine. Ho creato coscientemente lemuri e vampiri, gli orchi e le più orride creature degli incubi degli uomini. Io amo il bello, creo il bello, sono il bello. Ma può il bello godere eternamente di sé stesso senza rispecchiarsi nella natura che ha creato, senza riflettersi con ribrezzo nella sua opposta polarità?

(Leggi Tutto... | )

Opera_al_Rosso > Lame di Rasoio: Il Diavolo – XV Lama
L'Opera al RossoIl percorso sephirotico corrispondente alla XV Lama è il 260 e conduce dallo Splendore (Hod) alla Bellezza (Thipheret). L'assimilazione di questo percorso al Diavolo, entità analogica al male, ne indica la particolare difficoltà e pericolosità. Prima di percorrere assieme questo sentiero, è necessario specificare perché questi due bellissimi termini (Splendore/Bellezza) possano qualificarsi come il “sentiero del diavolo”.

(Leggi Tutto... | )

Opera_al_Rosso > Lame di Rasoio: L'Appeso - XII Lama
L'Opera al RossoForse fu il notturno canto della civetta che mi risvegliò o il sibilare gelido del serpente, nell'erba appena acquattata dal suo viscido peso. Nell'attimo stesso che un'attutita coscienza di me sgorgò da un punto indefinibile dell'essere, il mio centro disperso e ritrovato esplose nel dolore.
Tutto ciò che ancora non potevo chiamare Io era concentrato in una caviglia stretta da un laccio inestricabile. Lentamente, come guardando da una distanza incommensurabile, la mente ritrovò i contorni del suo corpo, ormai insensibile come una pietra atrocemente appesa al suo arto, vivo e lancinante.

(Leggi Tutto... | )

Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.16 Secondi