Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Equilibramento e sintesi degli opposti || Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
Psicologia > Il culto della Dea: La dea Cibele, mito e complesso /3
Psicologia10. La Cibele dell'indagine post analitica - 11. Dal pacifico matriarcato monoteista all'aggressivo patriarcato politeista pagano - Appendice

La madre cibelica non è altro che una donna che da bambina, durante la fase preedipica, ha subito l'infibulazione psicologica da parte della madre. Una madre che non le ha permesso in modo sostanziale di superare la fase preedipica. Per tal motivo si può affermare che ogni madre cibelica è stata da bambina imprigionata nella fase preedipica. In pratica, l'infibulazione subita si reduplicherà in una serie infinita di concatenazioni che risalgono all'indietro nel tempo di figlia in madre, fino al passato più remoto del matriarcato androcratico.

(Leggi Tutto... | )

Psicologia > Il culto della Dea: La dea Cibele, mito e complesso /2
Psicologia6. I seicento anni del culto di Cibele a Roma - 7. Il tempio romano del Pantheon e Cibele - 8. L'analogia distorta fra il mito di Cibele e la teologia del cristianesimo - 9. Cibele e la psicosi

Per ciò che riguarda l'introduzione della Grande Madre Cibele nel mondo romano, gli avvenimenti furono del tutto singolari. La dea Cibele ebbe la sua sede più degna a partire dal 204 a.C. in un tempio per lei appositamente elevato nell'acropoli della Roma più sacra, quella quadrata, fondata da Romolo sul colle Palatino.
Alla dea Cibele, oltre al tempio per lei elevato sull'acropoli di Roma fu anche consacrato, nel 27 a.C., un'altro tempio, l'unico dei templi pagani rimasto intatto fino ad oggi: quello del Pantheon.

(Leggi Tutto... | )

Psicologia > Il culto della Dea: La dea Cibele, mito e complesso /1
PsicologiaUn ponte antropologico dalla preistoria ai nostri tempi.

Sommario: 1. I presupposti della postanalisi - 2. Breve introduzione al metodo postanalitico - 3. Gli antefatti - 4. Analogie fra il caso A con quello dei vissuti freudiani - 5. L'esiodea Gaia e la frigia Cibele: due espressioni ambivalenti del mito della Grande Madre

Il complesso di Cibele, il metodo d'indagine postanalitico e la teoria della mente ad esso relativa sono oramai un'acquisizione riconosciuta a livello internazionale.
L'obiettivo specifico di questo saggio è quello di configurare il complesso di Cibele e la teoria della mente postanalitica all'interno di un confronto sinottico interdisciplinare.

(Leggi Tutto... | )

Lettured'Esoterismo > Il culto della Dea: Il Culto della Dea
Letture d'EsoterismoEsiste un filo rosso che attraversa tutta la cultura del Novecento, teso a riscoprire il culto della Dea. Parlando di Bachofen, dovrei poi dilungarmi anche su un certo ambiente orbitante intorno a Jung, alle conferenze di Erhanos-Ascona, di cui faceva parte Gross che esercitò una certa influenza sullo psichiatra svizzero. Intanto, nel 1948, R. Graves pubblica lo studio fondamentale La Dea Bianca.

(Leggi Tutto... | )

Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.16 Secondi