Argomento:Agni Yoga


Documento senza titolo

Come sviluppare al meglio l'energia psichica?

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it


Dove cresce meglio l'energia psichica? Certo là dove si tende con forza al futuro. Ciò non è semplice né facile: gli uomini sono troppo intenti al presente.

Quando si ammonisce di non pensare a ricompense, chi è dedito al presente non capisce nemmeno la vitalità di quella ingiunzione. Ma chi tende vigorosamente al futuro non discute neppure di ricompensa, e un premio eventuale gli serve solo da calzatura per il viaggio successivo. Allora i fuochi dei segnali vengono accesi e l'energia psichica sale.

Ogni cosa si sviluppa per esperienza, e questa si consegue penetrando nel futuro, ed è la condizione opposta al vegetare senza senso.

L'esperimento più elevato è quello compiuto su sé stessi. È centrifugo ed è centripeto. Queste sono verità semplici, ma che si devono ripetere. L'offerta del proprio spirito a beneficio del genere umano contiene in sé sia il sacrificio che il guadagno. Senza antitesi non si compone un cerchio, indispensabile per un sistema di rotazione. La spirale sembra un cerchio se vista dall'alto e dal basso, ma ogni complicazione della figura scompare se si tende con impegno al futuro.

Non si deve complicare la via dell'energia psichica. Essa stessa bisbiglia all'orecchio sensibile quando abbreviare il sonno perché non necessario; quando mangiare e bere di meno perché superfluo. Ogni energia nutre, e la psichica in modo speciale.

Un temporaneo indebolirsi delle estremità non deve preoccupare. Le correnti avvelenate della Terra agiscono per prima cosa sugli arti. Ma la crescita naturale dell'energia psichica sostituirà i mezzi del corpo e farà trovare l'equilibrio tra il visibile e l'invisibile.

da Agni Yoga

 

torna su







Questo Articolo proviene da Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
http://www.esonet.it

L'URL per questa storia è:
http://www.esonet.it/modules.php?name=News&file=article&sid=849