Benvenuti su Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
------| Il Guerriero, impassibile nella gioia e nel dolore || Felicità, la negazione del dolore || Il Dolore nell’Insegnamento iniziatico || Legge di Risposta Espansiva e Legge del Quattro Inferiore || Del senso pratico della Massoneria || Il risveglio dei centri || Il Viaggio attraverso la Grande Opera /2.5 || Della qualità del consiglio || Avere coscienza di cosa si vuole |------
 HOME :: ARGOMENTI :: CATEGORIE :: GALLERIA :: LINKS :: CHI SIAMO :: CONTATTI :: CERCA  
:: ... ad Athos ::
Documento senza titolo

:: News da Esonet.com ::

:: ThePlanetarySystem ::

:: Primo Rotolo ::



Per visitare il
Primo Rotolo
clicca qui


 
Sull'Iniziazione: Il bluff dell'iniziazione che non c'è
Argomento:Domande e Risposte

Domande e Risposte…sono profondamente convinto della scelta che ho compiuto entrando in Massoneria; rispetto i principi ed i valori della Massoneria Universale e quindi prendo atto anche di situazioni e comportamenti che mi riesce difficile comprendere; mi fortifico e traguardo nel tempo ciò che dovrò essere. … Le difficoltà sublimano e fortificano lo spirito, concedendomi una visione che diviene mano a mano più chiara e limpida. …Per ora la mia condizione mi impone il silenzio? …Ma prima o poi verrà il giorno in cui anch'io potrò offrire un umile contributo a quanto alcuni Fratelli stanno facendo.

Documento senza titolo

Il bluff dell'iniziazione che non c'è

di Athos A. Altomonte

© copyright by Esonet.it

 

D: Caro Athos,
…sono profondamente convinto della scelta che ho compiuto entrando in Massoneria; rispetto i principi ed i valori della Massoneria Universale e quindi prendo atto anche di situazioni e comportamenti che mi riesce difficile comprendere; mi fortifico e traguardo nel tempo ciò che dovrò essere.
… Le difficoltà sublimano e fortificano lo spirito, concedendomi una visione che diviene mano a mano più chiara e limpida.
…Per ora la mia condizione mi impone il silenzio? …Ma prima o poi verrà il giorno in cui anch'io potrò offrire un umile contributo a quanto alcuni Fratelli stanno facendo.

 

R: Caro Fr., sono felice che non dimentichi i principi che distinguono un buon massone dai profani che gli seggono accanto nel Tempio. Ma dovrai concordare che i "sentimenti massonici" che involgariscono ultimamente la Massoneria, non sono più le "cordate" ai Palazzi di potere, ma le imposizioni liberticide al suo interno.

Comunque la si voglia mettere, di Libertè-Egalitè-Fraternitè nei piani bassi della vita massonica è rimasto ben poco, sostituiti da una burocratizzazione di stampo sovietico.

Il sorgere di un regime censorio, è il segno che gli amministratori del "potere massonico" non sono certi di se stessi. E chi teme il confronto è sempre sospetto.

Il motivo, per quel che ne so, è da addurre al bluff delle iniziazioni virtuali. Che non sono vere, ma simboliche e impresse non nell’essenza dell’iniziato, ma solo sulla carta di "brevetti e patenti"(?) o sulla stoffa degli "abbigliamenti decorativi".

Aprendosi, i vertici amministrativi temono di poter incontrare qualcuno che i "segreti iniziatici" li conosca davvero. Perché, sanno benissimo che anche se pochi, ed anche se non "frequentano" le assise elettorali, gli Iniziati esistono davvero. E questo spaventa, perché la sola presenza di uno di loro, mortificherebbe il bluff de: "non te lo dico perché è un segreto". Ma non c’è segreto nella Massoneria, se non nell’ignoranza di certi "associati".

Ed ogni segreto rimane segreto, per il semplice fatto che nessuno, mai, si sognerebbe di comunicarglielo, a quegli "associati". Ecco la fonte della loro insicurezza, il bluff di un’iniziazione che "vendono", ma che non hanno. Così, temono che questa verità, scomoda, possa raggiungere i propri "amministrati" (che parola orribile), rompendo i confini dei propri canoni e delle convenzioni rituali.

Ma, caro Fr., sei troppo giovane per sapere che stiamo parlando di quattrini. Sì, soldi, tanti soldi, dispensati per appannaggi magistrali e simili, note spese, prebende ed assegni amministrativi.

Questo, però, alla bassa forza, come la chiamano Loro, non lo vanno certo a raccontare.

Fraternamente  

 

torna su



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile     Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

 
Home :: Argomenti :: Cerca :: Galleria Immagini :: ESONET.COM English website

Esonet.it - Pagine Scelte d’Esoterismo, è un osservatorio qualificato ad analizzare i movimenti di coscienza legati alle tradizioni misteriche, mistiche e devozionali
[ Chi siamo ] - [ Disclaimer ] - [ Termini d'uso ] - [ Crediti ]

© 2005-2007 by Esonet.it Tutti i diritti riservati. La riproduzione degli articoli in www.esonet.it sarà autorizzata solo se il richiedente risulta accreditato.
Esonet non è responsabile in alcun modo per i contenuti del siti ad esso linkati. Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari. Immagini, loghi, contenuti e design sono © copyright by Esonet.it - Powered by
Adriano Nardi

Generazione pagina: 0.15 Secondi