Argomento:Agni Yoga


Documento senza titolo

La risolutezza costante del passo

a cura di Adriano Nardi

prodotto per Esonet.it


Imparate ad affrontare in bellezza i marosi della vita.

Non è come ricevere dolci e canditi, ma come forgiare una spada; non dita inzuccherate, ma la mano robusta del guerriero dello spirito. Andare incontro al nemico senza neppure riconoscerlo per tale, e giungere alle Porte senza voltarsi indietro - ecco la Nostra maniera!

Noi riconosciamo l'andatura di chi è destinato a vincere.

Ma soprattutto non procedete per salti. È cosa di prima importanza che Noi possiamo rallegrarCi per la risolutezza costante del vostro passo. È più facile che il raggio illumini chi va di ugual passo, che chi va per salti.

Alcuni sono riusciti a compiere cose grandi, ma di rado hanno saputo terminare in bellezza. All'alba, la sera, durante l'avanzata, durante la ritirata, in volo o in tuffo pensate a Noi, le Sentinelle. Ciò che è bello sarà anche degno.

Occorre rileggere le pagine della storia per trovare giganti che temono di valicare un fiume con un passo? La facilità allora si oscura per mancanza di visione, e la mente fallisce per aver cessato di amare la bellezza. Ma i problemi complessi sono la gioia del matematico. Ed esiste inoltre il potere del silenzio, di cui ho già detto.

La Mia Mano non si stancherà di guidarvi, ma dovete camminare, tutti, con grande vigore. È bene applicarsi a ciò che è difficile, poiché ciò che è facile non è commensurato al futuro.

Che dice la madre al figlio che parte per la guerra? «Difenditi». Cosi, i Miei guerrieri devono saper combattere anche con una mano sola.

La catena del cerchio può aiutare ma l'abilità individuale si prova quando si è lasciati a se stessi.

da Agni Yoga

 

torna su







Questo Articolo proviene da Esonet.it-Pagine scelte di Esoterismo
http://www.esonet.it

L'URL per questa storia :
http://www.esonet.it/modules.php?name=News&file=article&sid=174