L’amore che trattiene e quello che ispira

Agni YogaFra gli aspetti dell’amore notiamo quello che trattiene e quello che ispira.
Il primo è per essenza terreno, il secondo, celeste.

L’amore che trattiene e quello che ispira

a cura di Adriano Nardi

Fra gli aspetti dell’amore notiamo quello che trattiene e quello che ispira.

Il primo è per essenza terreno, il secondo, celeste.

Quante imprese costruttive furono distrutte da quello! E quante ebbero ali da questo!

Il primo è consapevole di tutti i limiti imposti dallo spazio e dalla coscienza; ma al secondo non occorrono misure terrene: non conosce distanze e non pensa alla morte.

Il primo considera la Terra come un pianeta; ma il secondo non è ostacolato neppure dalla sua distruzione, poiché ha davanti a sé tutti i mondi.

In verità esso abbraccia il mondo fisico e il sottile e quello del Fuoco. Accende i cuori con la gioia suprema ed è perciò indistruttibile.

Aprite e dilatate il cuore, dunque: non per la Terra, ma per l’Infinito.

da Cuore

torna su